Presentazione Sphaera Imaginationis a Romics 2017

Report Romics 2017

Sphaera Imaginationis presente a Romics, battesimo del fuoco, autore Massimiliano Bendia, illustrato da Angelo Porazzi!

Il gioco è stato presentato ufficialmente alla scorsa edizione di Romics 2017 durata dal 5/10/2017 all’8/10/2017: per ben 4 giorni di fila tutti, da grandi a piccini, hanno avuto la possibilità di giocarci presso il suo tavolo in Area Autoproduzione, padiglione 9, scegliendo tra gli 8 personaggi giocabili a disposizione per il primo capitolo dal nome “La Dimensione Oscura”!

La prima espansione di Sphaera Imaginationis ha riscosso grande successo e molto interesse tra quelli che lo hanno giocato. Naturalmente questa è stata la prima fiera in cui Sphaera Imaginationis è stato presentato ma non sarà l’ultima, per sapere a quale prossime fiere ludiche sarà presente basterà rimanere sintonizzati su tutti i suoi social e seguire questo blog! Per qualunque informazione sul gioco disponibile anche la sua email ufficiale: sphaeraimaginationis@gmail.com

Presente alla recente edizione di Romics anche Angelo Porazzi, autore e illustratore di giochi da tavolo, consulente per fiere ludiche, scuole e autori, che oltre a far giocare i suoi giochi ai partecipanti alla fiera ha presentato il suo libro “WarAngel i Primi Ricordi”  per i 20 del suo ormai conosciutissimo gioco!

Presente alla fiera sempre in Area Autoproduzione anche Luca Cazzani, autore di DungeonPig, che ha presentato Ululande giocandolo con tutte le persone interessate!

Presente, opera dell’autrice Alessia Palumbo, per contattarla scrivere at ales.palumbo@hotmail.it, tra quelli esposti alla fiera il libro “I Due Regni”, libro II – Le Porte di Eshya, interessante edizione.

Palumbo Alessia
Alessia Palumbo

Oltre a questi autori e autrici e alle loro interessanti creazioni è stata massiccia la presenza di cosplayers, a cui io tengo molto per la loro originalità e bravura, all’interno della fiera a cui abbiamo scattato qualche foto, alcune vele lascio qui sotto!

Il cosplay migliore sia per realizzazione che per posa? Questo….

Si ringrazia Miriam Bendia per tutte le bellissime foto e per l’ottimo lavoro!

Massimiliano e Miriam
Miriam Bendia e Massimiliano Bendia
Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *